Integrationsbeauftragte

Risoluzione del Governo federale e dei Länder: proroga delle restrizioni di contatto

Il 15 aprile il Governo federale e i Länder hanno concordato ulteriori azioni per il contenimento del Coronavirus. Le restrizioni di contatto in vigore da marzo saranno prorogate in linea di massima fino al 3 maggio 2020. Tuttavia occorre osservare ulteriori nuove norme e indicazioni

•    Possono riaprire i negozi con una superficie commerciale fino a 800 m2 e, indipendentemente da questa, anche i rivenditori di auto, i rivenditori di biciclette e le librerie, a patto che rispettino però le norme igieniche e sulla prevenzione di assembramenti.  


•    Le attività scolastiche riprenderanno gradualmente a partire dal 4 maggio; inizialmente verrà data priorità alle classi di diplomandi e all’ultimo anno delle scuole elementari. Avranno nuovamente luogo esami e preparazione agli esami per i diplomandi di questo anno scolastico. Entro il 29 aprile, la Conferenza dei Ministri della pubblica istruzione (Kultusministerkonferenz) presenterà un progetto per la ripresa dell'insegnamento nel suo complesso.


•    L'assistenza di emergenza per i bambini sarà continuata ed estesa ad altri gruppi professionali e di bisogno.


•    Le attività di parrucchiere possono riaprire a partire dal 4 maggio a patto che adottino misure sufficienti a proteggere i dipendenti e i clienti.


•    Rimangono interdetti assembramenti in chiese, moschee e nelle sinagoghe nonché celebrazioni ed eventi religiosi. 


•    I grandi eventi rimarranno interdetti almeno fino al 31 agosto 2020.


•    Si raccomanda fortemente a tutti i cittadini e a tutte le cittadine di utilizzare mascherine usa e getta, soprattutto sui mezzi pubblici e quando si fa la spesa.

In tempo utile prima del 4 maggio, la Cancelliera e i Länder valuteranno nuovamente gli sviluppi ed emaneranno ulteriori provvedimenti. Si prega di continuare a rimanere a casa e di astenersi da viaggi e visite private. 
 

Montag, 20. April 2020